La storia

FONDAZIONE

L’atto di fondazione della S.I.O.I. (n°10942 di repertorio del notaio Novello Domenicantonio) è datato 8 maggio 1956.

Soci fondatori:

  • dr. Massimo CAMUSSI
  • dr. Ettore CANDIDA
  • prof. Luigi CAPOZZI
  • prof. Sergio DE BIASE
  • dr. Luigi FINOCCHI
  • prof. Sergio FIORENTINI
  • prof. Mario GIANCOTTI
  • dr. Enzo GIORDANI
  • dr. Andrea NOCETTA
  • dr. Eusebio PERALDO
  • dr. Antonio SANNA
  • dr. Mario VICINI

INCONTRI NAZIONALI

Dopo un periodo di necessaria organizzazione, vi è stata una serie di incontri nazionali, nell’ambito di manifestazioni scientifiche indette da altre Società. Dagli atti risultano:

  • Spoleto – 31 maggio 1964
  • Genova – 7 dicembre 1964
  • Torino – 12 giugno 1965
  • Trento – 6 settembre 1965
  • Roma – 14 ottobre 1966
  • Genova – 3 giugno 1967
  • Catania – 27 settembre 1967
  • Roma – 9 febbraio 1968
  • Spoleto – 1 giugno 1968
  • Pavia – 15 giugno 1968
  • Perugia – 28 settembre 1968

Si è avuta una pausa nell’anno 1969, dedicata alla organizzazione della prima attività congressuale autonoma, che ha avuto carattere internazionale: Siena 1969 – 2nd Symposium on Child Dental Health, in cui fu fondata l’Associazione Internazionale di Odontoiatria Infantile (International Association of Dentistry for Children – I.A.D.C.) – Presidente del Comitato Ordinatore fu il prof. Pier Luigi MASI, coadiuvato dai suoi collaboratori dr.Mario MASIGNANI e dr. Carlo PARRINI. L’organizzazione generale fu curata dall’esecutivo della S.I.O.I. (prof.Fiorentini, dr.Falcolini, dr.Palermo).

Gli incontri nazionali sono poi proseguiti:

  • Spoleto – 2 giugno 1970
  • Roma – 16 ottobre 1970
  • Numana – 6 settembre 1971
  • Roma – 6 maggio 1972
  • Montecatini -19 maggio 1973
  • Genova – 29 settembre 1974
  • Cagliari – 31 maggio 1975
  • Bologna – 15 giugno 1976
  • Genova – 23 settembre 1977
  • San Marino – 22 settembre 1979
  • Milano – 10 giugno 1982

 

CONGRESSI NAZIONALI

L’interesse dimostrato anche sul piano scientifico dal mondo odontoiatrico italiano verso la Pedodonzia portò la S.I.O.I. alla organizzazione dei Congressi nazionali, che ebbero periodicità diversa:

  • 1°Congresso S.I.O.I. – Treviso 1974
  • 2°Congresso S.I.O.I. – Bari 1976
  • 3°Congresso S.I.O.I. – Modena 1978
  • 4°Congresso S.I.O.I. – Milano 1979
  • 5°Congresso S.I.O.I. – Genova 1980
  • 6°Congresso S.I.O.I. – Modena 1985
  • 7°Congresso S.I.O.I. – Pisa 1989
  • 8°Congresso S.I.O.I. – Cernobbio 1992
  • 9°Congresso S.I.O.I. – Roma 1995

 

In realtà, come accennato, la periodicità dei congressi è stata variabile, perché in un primo tempo fu stabilita biennale per alternarla con i congressi della S.I.D.O. (costituita nel frattempo con la partecipazione tra i fondatori di alcuni soci della S.I.O.I.); successivamente si passò ad una periodicità annuale, nell’ambito di un accordo che vedeva una unica organizzazione di congressi odontoiatrici interessanti 7 Società cosiddette “consorelle”. L’accordo ebbe breve durata, e quindi dopo una pausa si arrivò al congresso di Modena del 1985.

In quella sede si tenne anche una assemblea dei soci che, in concomitanza con l’entrata nella vita professionale dei nuovi laureati in Odontoiatria, deliberò lo studio di una riforma di Statuto della S.I.O.I. che ne prevedesse l’ammissione a pieno titolo in qualità di soci ordinari e procrastinò il rinnovo delle cariche sociali. La qualificazione della Pedodonzia come materia clinica del Corso di laurea in Odontoiatria aveva portato nel frattempo i primi due docenti di ruolo della materia, i professori Giovanni Dolci e Giuseppe Resta: si arrivò così al congresso di Pisa nel 1989 ed alla successiva assemblea dei soci che elesse il prof. Resta alla presidenza della Società. Da quella data la periodicità dei congressi è divenuta biennale, e pertanto sono seguiti:

 

  • 10° congresso S.I.O.I. – Sassari 1998 in concomitanza con il 4° congresso EAPD,
  • 11° congresso S.I.O.I. – Venezia 2000,
  • 12° congresso S.I.O.I. – Catanzaro 2002,
  • 13° congresso S.I.O.I. – l’Aquila 2004,
    • 14° congresso S.I.O.I. – Roma 2006, (in coincidenza con il 50° anniversario di fondazione della SIOI)
    • 15° congresso S.I.O.I. – Brescia 2008
    • 16° congresso S.I.O.I. – Cittadella 2010

 

 

CORSI DI AGGIORNAMENTO

Oltre l’attività congressuale, intenso è stato l’interesse della S.I.O.I. per l’organizzazione di numerosi corsi di aggiornamento tenuti da eminenti pedodontisti di rilievo internazionale:

  • W. HUMPHREY (U.S.A.) – 1967
  • S.N.FRANKL (U.S.A.) – 1970, 1979
  • T.K. BARBER (U.S.A.) – 1971
  • G. KOCH (Svezia) – 1975
  • M. COHEN (U.S.A.) – 1976
  • R. PAULY (Costa Rica) – 1976
  • M M. ALBUM (U.S.A.) – 1977
  • B. MAGNUSSON (Svezia) – 1978
  • E. STRANGE (U.S.A.) – 1979
  • M. GUILLAIN (Francia) – 1979, 1990
  • S. MOSS (U.S.A.) – 1979, 1994
  • L. SILVERSTONE (Inghilterra) – 1980
  • S. MARECHAUX (Svizzera) – 1981
  • H. SCHWEIZER (Argentina) – 1982
  • J.P. FORTIER (Francia) – 1983
  • H. KOPEL (U.S.A.) – 1985

Di alcuni di questi corsi la S.I.O.I. ha curato anche la pubblicazione, di cui rimangono ancora delle copie ormai di valore storico: quelli di Pauly, Album, Magnusson, Marechaux.

Corsi sono stati tenuti saltuariamente anche da molti nostri soci, ma è dal 1990 che la S.I.O.I., riconoscendo la sempre maggiore importanza che le Scuole di Pedodonzia italiane avevano assunto, ha iniziato una annuale serie di corsi di aggiornamento affidati a docenti delle nostre Università:

Siena 1990 – prof. Dolci Scuola della Sapienza di Roma

Salice Terme 1991 – prof. Resta Scuola di Pavia

Parma 1992 – prof. Caprioglio Scuole di Cagliari e di Parma

Firenze 1993 – proff. Tollaro e Antonini Scuola di Firenze

Sassari 1994 – prof. Falcolini Scuola di Sassari

Siena 1995 – Tutti i docenti di ruolo di Pedodonzia delle Università italiane in occasione del “Memorial Gallusi”.

 

RAPPORTI INTERNAZIONALI

L’interesse culturale e scientifico della S.I.O.I. è stato attivo anche sul piano internazionale.

Dal 1967 una delegazione italiana è stata sempre presente ai congressi internazionali interessanti la Pedodonzia. Infatti, il primo incontro a cui la S.I.O.I. fu ufficialmente invitata è stato il Symposium on Child Dental Health tenuto a Londra nel 1967 organizzato dal Dipartimento di Pedodonzia del London Hospital diretto dal prof. Slack. In quella sede la delegazione italiana, nelle persone del dr. Falcolini e del dr. Caprioglio, si offrì di ospitare un 2°Symposium a Siena nel 1969. Si costituì allora un Forum per gli scambi internazionali concernenti la Pedodonzia, che venne riunito a Londra nel 1968 con la partecipazione di delegazioni di Belgio, Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Italia e U.S.A.: la Danimarca partecipava in rappresentanza delle Società di Pedodonzia dei Paesi Scandinavi. Furono quindi avviate consultazioni per arrivare a Siena nel 1969 alla costituzione della Associazione internazionale di Odontoiatria infantile (International Association of Dentistry for Children – I.A.D.C – poi ribattezzata International Association of Paediatric Dentistry – I.A.P.D.).

La partecipazione di delegazioni italiane èstata sempre assicurata dalla S.I.O.I. ai congressi della Associazione internazionale, numerati dal 1° Symposium tenuto a Londra (che insieme a quello di Siena non furono in realtà congressi ufficiali della I.A.D.C., costituitasi a Siena nel corso del 2° Symposium):

  • 1° Symposium on Child Dental Health – Londra (Gran Bretagna) 1967
  • 2° Symposium on Child Dental Health – Siena (Italia) 1969 – organizzato dalla S.I.O.I.
  • 3° Congresso I.A.D.C. – Copenhagen (Danimarca) 1971
  • 4° Congresso I.A.D.C. – Parigi (Francia) 1973
  • 5° Congresso I.A.D.C. – Hertzlia (Israele) 1975
  • 6° Congresso I.A.D.C. – S.Francisco (U.S.A.) 1977
  • 7° Congresso I.A.D.C. – Budapest (Ungheria) 1979
  • 8° Congresso I.A.D.C. – Davos (Svizzera) 1981
  • 9° Congresso I.A.D.C. – Melbourne (Australia) 1983
  • 10° Congresso I.A.D.C. – San José(Costa Rica) 1985
  • 11° Congresso I.A.D.C. – Toronto (Canada) 1987
  • 12° Congresso I.A.D.C. – Atene (Grecia) 1989
  • 13° Congresso I.A.D.C. – Kyoto(Giappone) 1991
  • 14° Congresso I.A.D.C. – Chicago (U.S.A.) 1993
  • 15° Congresso I.A.P.D. – Goteborg (Svezia) 1995
  • 16° Congresso I.A.P.D. – Buenos Aires(Argentina) 1997
  • 17° Congresso I.A.P.D. – Londra (Gran Bretagna) 1999
  • 18° Congresso I.A.P.D. – Parigi (Francia) 2001
  • 19° Congresso I.A.P.D. – New Orleans (USA) 2003
  • 20° Comgresso I.A.P.D. – Sidney (Australia) 2005
  • 21° Congresso I.A.P.D. – Hong Kong 2007
  • 22° congresso I.A.P.D. – Monaco (Germania) 2009
  • 23° Congresso I.A.P.D – Atene (Grecia) 2011

 

Negli anni si è anche sviluppata una collaborazione tra le Società di Pedodonzia dei Paesi del bacino mediterraneo. In questo quadro, con la attiva collaborazione della S.I.O.I. sono stati organizzati ogni quattro anni i seguenti congressi:

  • Barcellona (Spagna) 1986
  • Taormina (Italia) 1990 – organizzato dalla S.I.O.I.
  • Beirut (Libano) 1994

 

 

 

Si è anche costituito un Comité de liason tra le Società interessate di Algeria, Francia, Italia, Marocco, Spagna, Tunisia, aperto alla collaborazione degli altri Paesi del Mediterraneo, e presieduto nel quadriennio dal Presidente della Società organizzatrice del futuro congresso, e poi invece dalla Società organizzatrice dell’ultimo congresso.

I successivi congressi si sono svolti:

  • Nizza (Francia) – 1998
  • Tunisi (Tunisia) – 2002
  • Marrakech (Marocco) 2006
  • Beirut (Libano) 2010

In Libano nel 2010 si è costituita, al posto del Comité de liason, l’Associazione per la Pedodonzia dei paesi mediterranei A.M.O.P. Fondatori le Società nazionali di Pedodonzia di Egitto, Francia, Grecia, Italia, Libano, Siria, Tunisia, cui si sono aggiunti Albania, Croazia, Turchia, mentre le Società di Francia e Grecia non hanno ratificato lo statuto e pertanto restano in lista di attesa.

Si è anche costituita l’Accademia Europea di Pedodonzia (European Academy of Paediatric Dentistry – E.A.P.D.) quale Associazione di persone e non di Società, cui sono stati ammessi alcuni nostri soci. Negli anni hanno rappresentato l’Italia nel Consiglio Direttivo: Damaso Caprioglio, Giuliano Falcolini, Silvia Pizzi; nel 2008 Giuliano Falcolini è stato nominato socio onorario.

I congressi della E.A.P.D. hanno una periodicità biennale e sono stati:

  • Nijmegen (Olanda) 1992
  • Atene (Grecia) 1994
  • Bruges (Belgio) 1996
  • Sassari (Italia) 1998
  • Bergen (Norvegia) 2000
  • Dublino (Irlanda)2002
  • Barcellona (Spagna) 2004
  • Amsterdam (Olanda) 2006
  • Dubrovnik (Croazia) 2008
  • Harrogate (UK) 2010

Il prossimo sarà a Strasburgo (Francia) nel 2012

 

Autonomamente o in collaborazione la S.I.O.I. ha anche organizzato altri incontri internazionali:

  • Trieste 1977 – Convegno Internazionale
    • Trieste 1979 – Gemellaggio Università di Graz (Austria), Lubiana (Jugoslavia), Trieste (Italia)
  • Sanremo 1981 – Gemellaggio tra la S.I.O.I. e la Société Française de Pédodontie

 

STAMPA

Sul piano editoriale l’attività della S.I.O.I. è stata intensa negli anni e diversamente organizzata:

prima con la pubblicazione trimestrale del Bollettino, il cui n°1 è datato settembre 1966 ed è stato pubblicato per 13 anni fino al 1978, cambiando via via il carattere da periodico di informazioni e notizie a piccola rivista scientifica;

nel 1979 si è data vita ad un giornale scientifico trimestrale, l’Incisivo, che è stato pubblicato per cinque anni fino al 1983 a cura del C.I.C. (Centro Italiano Congressi);

nel 1990 si è avviata la pubblicazione della Rivista Italiana di Odontoiatria Infantile, con la direzione del prof. Caprioglio e la collaborazione della Editrice MASSON. La rivista, arrivata nel 1996 al 7°anno, è stata una pubblicazione trimestrale, una delle poche riviste italiane comprese nell’Index to Dental Literature and Medicine della National Library of Medicine di Bethesda (Maryland, U.S.A.).

Nel 1998 la Rivista italiana, dopo aver ospitato per alcuni numeri un solo articolo in lingua inglese, si è trasformata nell’Italian Journal of Paediatric Dentistry interamente in lingua inglese con la direzione del prof. Falcolini,

Nel 2000 l’Italian Journal è diventato European Journal of Paediatric Dentistry con la direzione del prof. Martin Curzon (editor in chief) per un accordo bilaterale tra la SIOI e l’European Academy of Paeditrioc Dentistry.

Dal 2001 la pubblicazione è stata affidata alla casa editrice Ariesdue con direttore editoriale Sergio Porro e direttore responsabile Giuseppe Marzo.

Dal 2006, dopo un contenzioso con la E.A.P.D. per la proprietà della rivista internazionale, è stato disdetto l’accordo tra SIOI e EAPD e l’European Journal of Paediatric Dentistry è restato di esclusiva proprietà della SIOI, di cui è tornato ad essere l’organo ufficiale di stampa. Tale importante risultato è stato possibile per l’intervento determinante in un incontro a Barcellona nel 2005 di una delegazione composta dai colleghi Gatto, Marzo, Campanella e Falcolini.

La rivista è quindi passata dal 2006 sotto la direzione del prof. Falcolini (editor in chief) ed ha ottenuto nel 2011 il riconoscimento dell’impact factor, unica rivista italiana di materia odontoiatrica e una delle quattro riviste internazionali di odontoiatria pediatrica.

Nell’attività editoriale deve essere ricordata la pubblicazione degli Atti di alcuni importanti congressi:

Atti del 2° Symposium Internazionale di Odontoiatria infantile, volume di 692 pagine a cura di S.Fiorentini, G.Falcolini, D.Palermo, Ediz. S.I.O.I. 1969;

Atti del 1° Congresso Nazionale della Società Italiana di Odontoiatria Infantile, Ediz. S.I.O.I. 1974; Atti del 2° Congresso Nazionale della Società Italiana di Odontoiatria Infantile, Ediz. S.I.O.I. 1976; Atti del 3° Congresso Nazionale della Società Italiana di Odontoiatria Infantile, Ediz. C.I.C. 1978;

Atti del 2°Congresso Internazionale delle Società mediterranee di Pedodonzia, volume di 726 pagine a cura di G. Dolci, Ediz. S.I.O.I. 1990;

Atti del VIII° Congresso della Società Italiana di Odontoiatria Infantile, volume di 730 pagine a cura di G. Resta, Ediz. S.I.O.I. 1992;

Atti del 2°Congresso nazionale del Collegio dei Docenti di Odontoiatria – IX° Congresso S.I.O.I, volume di 266 pagine a cura di G.Gallusi, Ediz. Clinica Odont. Università Roma 1995.

Più recentemente la SIOI ha curato l’edizione di Linee guida.

Oltre l’attività editoriale di pubblicazioni a stampa, ha destato notevole interesse anche la produzione di due serie di diapositive di educazione sanitaria odontoiatrica, corredate da un opuscolo illustrativo, di cui:

la 1a serie edita nel 1976,
la 2a serie edita nel 1980.

La S.I.O.I. ha cercato di svolgere negli anni anche un’attività di promozione della cultura pedodontica in Italia, interessandosi sia nel campo della medicina sociale che nel settore universitario.

Particolare attenzione è stata rivolta alla Medicina Scolastica, e dal relativo DPR n°264 del 1961 alla circolare ministeriale dell’8/10/1966 all’ultimo DPR n°1518 del 22/12/1967, sempre l’intervento della S.I.O.I. ha ottenuto che particolare rilevanza venisse data alla profilassi collettiva ed alla terapia precoce con finanziamenti agli ambulatori odontoiatrici scolastici ed ai Centri di Odontoiatria Infantile. Purtroppo nel nostro Paese alle buone leggi non sempre hanno corrisposto applicazioni concrete.

Sul piano dell’Università è sicuramente frutto in parte della spinta della S.I.O.I. la introduzione dell’insegnamento di Odontoiatria Infantile nello Statuto delle Scuole di specializzazione in Odontostomatologia negli anni ’70 e di quello di Pedodonzia nel Corso di laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria nel 1980.

Nel 2006 la S.I.O.I. ha visto finalmente formalizzato il progetto di Scuola di Specializzazione in Odontostomatologia Pediatrica aperta ai laureati in Odontoiatria ed ai medici iscritti all’Albo degli Odontoiatri, che ancora deve però vedere la sua realizzazione pratica

 

PREMI

Nel corso degli anni la S.I.O.I. è stata attenta nello stimolare i giovani all’interesse per la Pedodonzia con l’istituzione di premi dedicati all’approfondimento di temi connessi allo sviluppo della materia.

Nel 1978 e nel 1980 è stato bandito due volte un Premio di Specializzazione per la migliore tesi di un allievo di una Scuola di Specializzazione in Odontostomatologia su temi riguardanti la Odontoiatria infantile; nel 1990 e nel 1993 è stato bandito due volte un Premio di laurea riservato agli studenti del Corso di laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria, conferito rispettivamente nel 1992 a Cernobbio e nel 1995 a Roma; nel 1996 è stato bandito ancora il Premio di laurea del 40°, che è stato conferito nel 1997 alla migliore tesi presentata negli anni 1995 e 1996.

A riconoscimento dei contributi scientifici pubblicati sulla Rivista Italiana di Odontoiatria Infantile, la S.I.O.I. ha istituito sempre nel 1996 il Premio editoriale del 40°, che è stato conferito in occasione delle celebrazioni dell’anniversario dell’8 maggio al lavoro risultato più gradito in base alle indicazioni dei lettori della Rivista.

Ma sicuramente il contributo più significativo, che resterà per molti anni ad incentivare l’interesse verso la Pedodonzia, è l’istituzione del Premio biennale Guido Gallusi, che grazie ad una sottoscrizione largamente positiva ha permesso ogni due anni di conferire ad un giovane laureato la somma prima di £. 3.000.000 ed oggi di € 3.000,00 per approfondire le sue conoscenze nella materia ed aiutarlo nella ricerca. Il suddetto Premio è stato istituito per perpetuare la presenza fra noi e la memoria dei posteri di un Presidente della S.I.O.I. deceduto durante il suo mandato, nel pieno del suo lavoro a beneficio della Società.

 

    HANNO LAVORATO PER LA SIOI

Molti sono quelli che nell’arco di 40 anni hanno lavorato: ne indichiamo solo alcuni che hanno ricoperto la maggiore responsabilità della Società.

I Presidenti

  • prof. Sergio FIORENTINI – 1956-1972
  • prof. Lugi CAPOZZI – 1973-1974
  • prof. Guido GRIPPAUDO – 1975-1980
  • prof. Mario SILLA – 1981-1983
  • prof. Benito VERNOLE – 1984-1989
  • prof. Giuseppe RESTA – 1990-1992
  • prof. Damaso CAPRIOGLIO – 1993-1994
  • prof. Guido GALLUSI – 1995 deceduto precocemente e sostituito dal vice-presidente prof. Giuliano Falcolini
  • prof. Giuliano FALCOLINI – 1996-1998
  • prof. Gianantonio Favero – 1999-2000
  • prof. Mario Giudice – 2001-2002
  • prof. Roberto Gatto – 2003-2006
  • prof. Alessandra Majorana – 2007-2009
  • dr.Roberto Ferro 2010-2011
  • prof.Giuseppe Marzo 2012-2013
  • prof.ssa Raffaella Docimo 2014-2015

 

Inoltre hanno collaborato attivamente in passato, facendo parte del Consiglio direttivo, del Comitato scientifico, dei revisori dei conti o del Consiglio Nazionale in qualità di responsabili provinciali i seguenti soci:

Mario ADORNI BRACCESI, Giorgio ALBERTI, Giuliano ALBINI RICCIOLI, Nicola ANELLI , Antonino ANTONINI, Elena BARDELLINI, Mario BELTRAME,  Franco BERGESE, Adriano BERTOLINI,  Maurizio BOSSU’, Italo BRIASCO, Maria Luisa BROGLIA,  Cesare BRUSOTTI, Giovanni BUBANI , Gennaro BUONO, Annunziata BUONO BASILE, Michela CADENARO, Maria Grazia CAGETTI, Gerolamo CALDERARI, Vincenzo CAMPANELLA, Guglielmo CAMPUS, Alessandro CANTON ,  Claudia CAPRIOGLIO, Ercole CARINI,  Walter CARLINO,  Pier Andrea CHANTEL, Nicola CHICCO, Vittorio COLLESANO,   Giorgio COMISSO,  Massimo CORDARO, Giuseppe CORVO, Giancarlo COSTA, Vincenzo CUMBO, Giovanni DAMIA,  Patrizia DE FABIANIS, Gavino DELITALA,  Vito DEMOLA, Gloria DENOTTI, Franco DI BLASI, Davide DONVITO, Virginio DOTTO, Paolo FALCONI, Lorenzo FRANCHI, Gianni GALLUSI, Mauro GANDOLFINI, Carlo GHIRLANDA, Placido GILIBERTO, Maria Rita GIUCA, Giovanna GIULIANA, Vito GRAZIANO, Francesco GRECO, Aniello INGENITO, Angelo ITRO, Maria Grazia LACAITA, Emilio LEONARDI, Rosalia LEONARDI,   Francesco LOBIANCO ,  Cesare LUZI, Luigi MANCINI, Alfonso MARRA, Francesco MARTANI,  Mario MASIGNANI, Alessandro MEGIGHIAN, Nino MICLAVEZ, Raffaele MIGNOGNA, Roberto MONTI, Antonietta MORABITO, Walter NASTRUCCI, Giorgio NIDOLI, Mariolina ODDINI CARBONI, Roberto OLIVI, Livia OTTOLENGHI, Domenico PALERMO, Armando PATANE’, Eugenio PERONI, Gabriela PIANA, Calogero PINTACORONA, Silvia PIZZI, Antonella POLIMENI, Giancarlo PROIETTI, Luciano RALLI, Ermanno RICCI, Enrico SPINAS, Giuseppe SFONDRINI, Giuseppe SINCICH, Simone SOMMARIVA, Giuseppe SOSSI, Edoardo STELLINI, Laura STROHMENGER, Giorgio TANI, Federico TENTI, Isabella TOLLARO, Domenico TRIPODI, Carlo UGHI,  Giovanni VALLANIA, Gian Carlo ZULIANI.